Rinoplastica – Roma

Rimodellare un naso è una procedura complessa che richiede ottima formazione e grande esperienza. Situato al centro del viso, il Dott. Dario Rochira sostiene che ogni naso sia unico e abbia un ruolo fondamentale nelle proporzioni estetiche.
Il principale obbiettivo, quando esegue un intervento di rinoplastica, è ottenere un naso esteticamente attraente mantenendone la normale funzionalità.

Cosa posso cambiare con la Rinoplastica?

I cambiamenti possibili saranno soggettivi e dipenderanno dalle caratteristiche del naso e del viso di ogni persona. Il naso ha le caratteristiche più variabili tra le diverse etnie. Ad esempio, un naso greco è opposto a un naso afro-caraibico e come tale, richiederà particolari abilità, conoscenza dell’anatomia individuale e delle singole tecniche chirurgiche.

Nella sua carriera il Dr. Rochira ha eseguito numerosissimi interventi di Rinoplastica su pazienti di sesso maschile e femminile di ogni etnia ed è esperto nel:

  • levigare la gobba del naso
  • ridurre la lunghezza e correzione della punta proiettata verso il basso
  • restringere un naso troppo largo
  • rimodellare una punta rotonda
  • raddrizzare un setto deviato
  • migliorare i problemi respiratori
  • ridurre le dimensioni delle radici

Tradizionalmente, la Rinoplastica viene eseguita utilizzando la tecnica aperta o chiusa.

Negli ultimi 50 anni, la Rinoplastica è stata la procedura standard utilizzata dai chirurghi per rimuovere la gobba o cambiare la forma del naso. Questa tecnica ha alcune complicazioni che includono: irregolarità ossee, deformità dorsali, naso a sella e problemi respiratori.

Al fine di evitare o minimizzare queste complicazioni, è stata sviluppata una nuova tecnica moderna e meno invasiva di rimodellamento del naso che si chiama “Preservation Rhinoplasty”.

Rinoplastica Aperta

Viene praticata una piccola incisione sulla pelle tra le narici (di solito meno di 1 cm) che consente il pieno accesso all’anatomia nasale. Questo è l’approccio più comune nella stragrande maggioranza dei nasi poiché consente un rimodellamento più esteso. La cicatrice, dopo circa dodici mesi diventa praticamente invisibile. L’approccio aperto offre al chirurgo una maggiore visibilità durante la pianificazione dell’operazione e consente procedure complesse, che altrimenti sarebbero impossibili da eseguire.

Rinoplastica Chiusa

Successivamente allo sviluppo della tecnica aperta, i chirurghi che effettuavano interventi di rinoplastica hanno notato che si potevano ottenere risultati simili utilizzando un approccio chiuso, per cui le incisioni sono fatte internamente senza lasciare cicatrici visibili all’esterno del naso. Questo approccio è generalmente adatto a pazienti che richiedono una piccola alterazione dell’osso, delle cartilagini nasali e della punta.

Nell’ultimo decennio, i chirurghi facendo dono dell’esperienza acquisita nella conduzione di interventi chirurgici di Rinoplastica hanno sviluppato un nuovo approccio noto come, Preservation Rhinoplasty

PRESERVATION RHINOPLASTY

Il Dott. Dario Rochira è stato uno dei primi chirurghi plastici in Inghilterra ad eseguire l’intervento di Preservation Rhinoplasty e dalla sua esperienza puà dire che fino all’80% dei pazienti è idoneo per questa procedura. I pazienti sottoposti a questo intervento hanno un recupero più rapido e vengono dimessi a poche ore dall’operazione.

>> APPROFONDISCI

Durata Intervento

2 - 2,5 Ore

Incisioni

Procedura Aperta o Chiusa

Ricovero

Day Hospital o 1 notte

Riposo

7 - 10 Giorni

Altre immagini disponibili alla pagina Prima | Dopo

captcha

Per fissare un appuntamento o avere maggiori informazioni riguardo la Rinoplastica, ti preghiamo di compilare il form, oppure inviare una email a info@dariorochira.it o contattare la segreteria al numero +39 320 6719584