Mentoplastica e Protesi del Mento – Roma

L’impianto di una protesi per il mento è un intervento che viene effettuato per donare più proporzione ed equilibrio al viso. Il mento perfetto dovrebbe allinearsi lungo la linea verticale tracciata attraverso l’angolo tra il labbro superiore e il naso. Un mento piccolo si noterà più facilmente di profilo e si potrà correggere con l’inserimento di una protesi mentoniera.

Le protesi in silicone per il mento sono realizzate su misura e personalizzate per adattarsi alla linea della mascella del paziente, ed è completamente rimovibile con un intervento chirurgico correttivo.

Durante l’intervento, l’impianto viene inserito e posizionato attraverso un’incisione di 3-4 cm nascosta nella piega naturale sotto il mento, raramente viene inserita attraverso un approccio intraorale (incisione all’interno della bocca). L’operazione per l’inserimento di un protesi mentoniera viene effettuato in anestesia generale o locale. Sarà necessario tenere una fasciatura attorno alla testa per 3 giorni e i punti saranno rimossi dopo 7-10 giorni.

La protesi del mento viene spesso inserita in combinazione con gli interventi di rinoplastica, lifting, lifting del collo e otoplastica.

La mentoplastica è la procedura chirurgica più invasiva che prevede il riposizionamento dell’osso mandibolare per riallineare la mascella. Ciò include tempi di recupero più lunghi, rischio di morso incrociato e lesioni nervose superiori rispetto all’impianto di una protesi del mento. Il metodo più sicuro per evitare un intervento di mentoplastica se si vogliono migliorare le proporzioni del viso è l’inserimento di un impianto in silicone.

La protesi del mento è una procedura relativamente frequente e comune nei pazienti che effettuano una rinoplastica.

Ogni viso è diverso ed è importante rispettare l’origine etnica del paziente, per questo il Dottor Dario Rochira personalizza la protesi per meglio adattarsi alla linea della mascella del paziente.

Qual’è il tempo di recupero dopo l’impianto di una protesi del mento?

Un po ‘di gonfiore e lividi temporanei dopo l’intervento faranno sembrare il mento più grande di quello che è in realtà. La stragrande maggioranza dei pazienti tornerà al lavoro dopo solo 1 settimana. Si consiglia una dieta a base di cibi morbidi per alcuni giorni e ci si dovrà astenere dall’attività fisica pesante per 2 settimane dopo l’impianto della protesi del mento. Il dolore è minimo e ben controllato dai farmaci. Non è insolito per i pazienti provare un intorpidimento parziale su uno o entrambi i lati del mento o del labbro e questo di solito diminuirà nell’arco di 2-3 mesi.

Durata Intervento

30 Minuti

Incisioni

Sotto il mento o interne

Ricovero

Day Hospital

Riposo

1 settimana

Ci sono alternative all’impianto di una protesi del mento?

L’aumento non chirurgico del mento con riempitivo fornirà un risultato temporaneo di 6-12 mesi. I filler sono generalmente realizzati in materiale morbido, quindi l’aumento risultante sarà più limitato rispetto a una procedura chirurgica.
L’aumento del mento con un impianto di mento richiede una procedura chirurgica per inserire l’impianto.
L’aumento del mento con chirurgia di avanzamento della mascella (mentoplastica) richiede un intervento chirurgico più invasivo rispetto all’inserimento di un impianto.

Altre immagini alla pagina Prima & Dopo

Per fissare un appuntamento con il Dottor Dario Rochira o avere maggiori informazioni riguardo la mentoplastica o l’inserimento di protesi del mento ti preghiamo di compilare il Form , o inviare una email a info@dariorochira.it oppure contattare telefonicamente la segreteria al numero +39 320 6719584