Schermata 2015 12 23 alle 12.26.33 E TU PREFERISCI LA PROTESI TONDA O A GOCCIA?

La forma anatomica o a goccia della protesi (al contrario della rotonda) dona un aspetto più naturale e armonioso del seno, da qualsiasi condizione si parti.

Le protesi anatomiche possono variare in altezza, diametro e proiezione anteriore. Ad oggi in media una sola azienda produce circa 200 protesi diverse. Ma come si fa quindi a scegliere quella giusta? Il discorso è molto complesso ed è per questo che la protesi va scelta tenendo presente i desideri della paziente ma va scelta soprattutto in base alle caratteristiche fisiche del seno.

 

Personalmente dopo un' attenta visita e soprattutto un colloquio con la paziente, seleziono un "range" di protesi a mio parere più adatto al caso. Quindi dopo un complesso ragionamento, ormai immediato per esperienza, propongo 2-3 tipi diversi di protesi diverse tra le 200 sul mercato e raggiungo poi la decisione finale insieme alla paziente.

 

Non tutti i chirurghi hanno esperienza nell'utilizzo di questo tipo di protesi. La tecnica chirurgica è lievemente diversa in quanto la tasca in cui verrà posizionata la protesi, deve essere fatta a misura della protesi per evitare malposizionamenti o rotazioni dell'impianto. E' fondamentale quindi affidarsi alle mani giuste abituiate ad usare questo tipo di protesi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information