Protesi zigomatiche

Un aumento di proiezione degli zigomi può essere ottenuto sia con l'inserimento di protesi che con l'uso di fillers specifici come l’acido ialuronico.

zigomi copiaL'alternativa non chirurgica è rappresentata dall'infiltrazione di acido ialuronico appositamente strutturato, dotato di maggiore consistenza (Sub-Q, Restylane, Qmed-Galderma), che viene infiltrato in prossimità dell'osso zigomatico, previa anestesia locale, ed opportunamente modellato, a seconda delle esigenze individuali. A differenza della metodica chirurgica, l'infiltrazione locale non necessita di alcun ricovero né di sala operatoria, nel primo caso parliamo di risultato definitivo, mentre l’acido ialuronico viene riassorbito nell'arco di 6-8 mesi.

Intervento

L'intervento che è eseguito in anestesia locale con sedazione o generale con un giorno di degenza in clinica, prevede l'uso di protesi anatomiche in silicone solido. Ha la durata di circa 30 minuti.

Cicatrici

L'inserimento delle protesi di solito viene effettuato attraverso una piccola incisione nel vestibolo gengivale, anteriormente ai premolari superiori.

Post Intervento

Nell'immediato post-operatorio sarà presente un leggero gonfiore che scomparirà dopo qualche giorno. Non residua alcuna cicatrice esterna e le protesi possono essere rimosse facilmente in qualsiasi momento, anche in anestesia locale per via ambulatoriale.

Costo

I prezzi degli interventi chirurgici sono variabili entro certi limiti a seconda dell'occupazione di sala operatoria, e includono:

- Chirurgo ed èquipe di sala operatoria;
- Spese di ricovero e degenza in clinica;
- Visite e controlli post-operatori;

Il pagamento avviene secondo le seguenti modalità:

- Chirurgo ed èquipe: saldo entro 7 giorni prima dell’intervento
- Clinica: caparra al ricovero e saldo alla dimissione

Quanto tempo dura il risultato dell'operazione?

Il risultato è definitivo.

Qual è il tempo di riposo consigliato dopo l'operazione?

Di solito dopo 4-5 giorni si può tornare alla normali attività, mentre per lo sport si dovrà attendere qualche giorno di più.

Quali sono i rischi connessi all'operazione?

Un rischio specifico può essere considerato il possibile spostamento della protesi.

Quante visite di controllo sono necessarie dopo l'intervento?

A distanza di 3-4 giorni e poi periodicamente a distanza di una settimana e un mese.

Quali accorgimenti devo seguire prima dell'intervento?

Nessuno.

Ci sono periodi dell'anno in cui è più consigliabile l'operazione?

No.

Ci sono limiti di età per sottoporsi all'intervento?

No, se non quelli dettati dal buon senso del chirurgo e comunque è consigliabile aver raggiunto la maggiore età per sottoporsi a questo tipo di intervento.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information